Italian English French German Portuguese Russian Spanish

333 164 18 64
pierpaolomaglione@hotmail.com
Guidonia (RM), viale Roma, 140 Italy

Menu

Template articles

Dove?

Aiuto Medico Sanitario

L'associazione svolge le seguenti attività: Lo scopo della associazione è quello di offrire una copertura sanitaria nella Africa centrale ed in particolare nella Tanzania La Tanzania è tra i venti paesi più poveri del mondo;II 50 per cento della popolazione è costituita da persone di età inferiore ai 15 anni, la cui vita media non supera i 50 anni. Le prestazioni sanitarie disponibili ancora oggi sono precarie per la scarsa disponibilità di personale preparato, e dove vi è un medico ogni 40.000 abitanti Il 56 per cento dei bambini sono malnutriti, il 65 per cento presenta arresto della crescita, ed il 12 per cento è gravemente denutrito. Le patologie respiratorie, gastroenteriche, e la malaria, rappresentano le principali cause di morte tra i bambini al di sotto dei cinque anni di età. Occorre inoltre fornire una costante azione di prevenzione ed assistenza riguardante le patologie sessualmente trasmissibili, la tubercolosi, la malaria e le patologie cutanee ad eziologia parassitaria, le infezioni gastrointestinali, per ridurre la infettività, limitando i comportamenti a rischio, con programmi di educazione sanitaria.

La maggior parte dei bambini vengono contagiati dalle foro madri, alcuni durante la gravidanza, alcuni durante il parto, alcuni attraverso allattamento dal virus hiv. Occorre prevenire la trasmissione dello h i v, limitando tutti quei comportamenti a rischio, essendo la Tanzania uno dei paesi più colpiti dalla epidemia aids. Occorre fornire apparecchiature mediche di avanguardia per poter effettuare diagnosi più mirate e corrette dal punto di vista medico, in modo da poter diagnosticare con maggiore precisione alcune patologie caratteristiche del luogo..

aiuti-africa

Chi Siamo

Costituzione
1. E' costituita con sede in Guidonia (RM), viale Roma, 140; l'associazione denominata
"BAOBAB" - organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus) di seguito detta associazione.
2 L'associazione: persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale; svolge soltanto le attività indicate nel successivo articolo e quelle ad esse direttamente connesse, non distribuisce, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve o capitale durante la sua esistenza, a meno che la destinazione o la distribuzione non siano imposte per legge o siano effettuate a favore di altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale che, per legge, statuto o regolamento, fanno parte della medesima ed unitaria struttura; impiega gli utili o gli avanzi di gestione per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse; in caso di scioglimento per qualunque causa, devolverà il patrimonio geli'organizzazione, sentito l'organismo di controllo, ad altre Onlus o a fini di pubblica utilità, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.
3.Quanto indicato nel precedente comma, seguirà i limiti e le condizioni previste dal decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460.
4.L'associazione ha durata illimitata.

Risorse economiche
1.L'associazione trae le risorse economiche per il funzionamento e lo svolgimento della 
propria attività da:
quote associative e contributi dei soci;
contributi dei privati;
contributi dello Stato, di enti e di istituzioni pubbliche;
contributi di organismi internazionali; 
donazioni e lasciti testamentari;
introiti derivanti da convenzioni;
rendite di beni mobili o immobili pervenuti all'associazione a qualunque titolo

Dr. Pierpaolo Maglione Biografia
PierpaoloPierpaolo Maglione è nato a Foggia il 16-02-1966. Ha conseguito la laurea di dottore in Medicina a Perugia nell’anno 1997. Nel corrente anno, successivamente al conseguimento della laurea, ha partecipato a corsi in Fisioterapia e Terapie Alternative alla Medicina convenzionale, conseguendo la specializzazione in Medicina Alternativa nello Sri Lanka.

Nell’anno 1998 ha frequentato corsi di perfezionamento in Medicina Tropicale, nella città di Londra.

Nell’anno 1999 ha prestato la sua opera di tipo umanitario, in qualità di medico volontario, presso l’ospedale pubblico “Mnazi Mmoja Hospital”, dell’isola di Zanzibar (Tanzania).

Negli anni 2001-2002-2003, ha prestato la sua opera di volontariato presso il “Tosamaganga Hospital” di Iringa (Tanzania).

Ha affrontato tutte le problematiche riguardanti la prevenzione e le terapie della malaria, del colera, della trasmissione dell’HIV, con i rispettivi programmi di sviluppo finalizzati alla tutela e salvaguardia delle popolazioni locali, collaborando e cooperando con tutto il personale sanitario del luogo.

Nell’anno 2004 viene assunto con rispettivo contratto lavorativo, presso l’azienda agricola denominata “Conforzi Plantationes” situata in Cholo, località Malawi.

Nell’azienda in questione, la sua mansione sarà quella di occuparsi del reparto sanitario. In questo contesto provvederà alla salvaguardia e protezione della salute dei dipendenti, attraverso la prescrizione di terapie, ed offrendo consulenze di tipo salutistico, finalizzate al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie, limitando tutti i comportamenti a rischio per un miglioramento della qualità della vita del singolo individuo.

Nell’anno 2006 si reca nuovamente in Tanzania, nella città di Daressalaam, in località Mbagala zona rurale, ed estrema periferia della città, fonda un dispensario di medicine. La distribuzione dei medicinali, viene realizzata attraverso aiuti di tipo umanitario provenienti dalle nazioni europee. Le associazioni religiose svolgono un ruolo importante nel sostenere il dispensario. Lo spirito di solidarietà del personale medico, viene anche affiancato dalla competenza e serietà. Grazie a queste componenti positive, dal punto di vista professionale, il dispensario crescerà giorno dopo giorno. La costanza e determinazione nella conduzione del dispensario da parte del personale medico locale, viene riconosciuta, apprezzata e premiata da Pierpaolo Maglione, il quale, insieme ad i suoi collaboratori, prende l’iniziativa di donarlo. Gli elogi non mancarono, suscitando in lui profonde emozioni e soddisfazioni. La donazione del dispensario in questione si realizza nell’anno 2011.

Nell’anno 2012, Pierpaolo Maglione, in collaborazione con dei soci sostenitori, fonda un’organizzazione umanitaria onlus, denominata “Baobab”. Viene eletto ed approvato presidente dell’organizzazione umanitaria. Viene realizzato un progetto denominato  “Progetto Baobab”, il fine del progetto è quello di edificare una clinica nella città di Dares Salaam, in località Mbagala.

Attualmente la missione di Pierpaolo Maglione continua con costanza spirito di collaborazione e solidarietà.

Dr. Pierpaolo Maglione

CHE COS’E’ LA CULTURA

Cultura non significa solo possedere un magazzino ben fornito di notizie. Ma è anche la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita.

Di primaria importanza è stabilire un contatto umano con le popolazioni locali, fatto di comprensione, sorrisi, gentilezza e disponibilità a saper ascoltare, oltre alla formulazione di diagnosi corrette e di terapie mirate. Occorre altresì diffondere la cultura della prevenzione, in modo da non compromettere ulteriormente il loro stato di salute spesso precario e vulnerabile.

La prevenzione non è affatto un castigo! Ma, è qualità, stile di vita equilibrato.

Prevenire correttamente con test clinici, strumentali e di laboratorio ripetuti nel tempo, significa ridurre la necessità di curare.

Dr. Pierpaolo Maglione

RINGRAZIAMENTI

Sentitamente ringrazio tutti coloro i quali hanno partecipato contribuendo con spirito umanitario e di solidarietà. Verrete periodicamente aggiornati sull’avanzamento dei lavori, sino al compimento della opera umanitaria in questione.

Vi porgiamo distinti saluti.

Ass. Baobab Onlus pharmacy rx

 

 

×

Log in